Salvia fritta

0
498
views

Ingredienti:

1 manciata di foglie grandi di salvia,

qualche acciuga sottolio,

olioextravergine d’oliva, sale

Per la pastella:

160 g di farina,

3 uova, 1 bicchiere e 1/2 di latte,

1 limone, sale

Difficoltà: media Tempo: 30 minuti

Lavate in acqua fredda le foglie di salvia e asciugatele mettendole ben distese su di un canovaccio. Preparate intanto una pastella mescolando tutti i relativi ingredienti fino a
ottenere una consistenza fluida. Prendete ora la salvia e disponete tra due foglie un pezzetto di acciuga quindi fermatele con uno stecchino. Passate le foglie di salvia nella pastella rigirandovele bene, in modo che risultino completamente rivestite. Portate a temperatura dell’olio d’oliva in una padella e immergetevi velocemente le frittelle di salvia.

Una volta che avranno raggiunto una bella doratura, scolatele e mettetele ad asciugare su carta da cucina. Salate e servitele subito ben calde.

Articolo precedenteRotolo farcito al cacao
Articolo successivoCrespelle alla fiorentina
Francesco Cocca, consulente per: siti web, marketing, ecommerce, sicurezza informatica. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - Mangiatipico.it il portale delle tipicità italiane. mangiatipico@gmail.com
CONDIVIDI